Perché le start-up falliscono

Spesso un'idea di business non è così buona come si pensava - ma molti imprenditori sono inabili perché non sono in grado di accettare le critiche.

Ci sono molte ragioni per cui le giovani aziende devono rinunciare dopo pochi anni. Anche se ogni start-up fallita ha la sua storia, le cause ricorrenti possono essere identificate. Abbiamo compilato per te cinque motivi per cui le aziende possono fallire:

1. Capitale inadeguato

Molte giovani start-up sono così inebriate dalla loro idea di business che sottovalutano il periodo di magra iniziale fino al break-even e hanno troppo pochi fondi propri a disposizione per superare questo periodo. Anche se vengono pagati solo piccoli stipendi nei primi giorni, o nessuno, ci sono costi di gestione che devono essere coperti. Un buon business plan vale il suo peso in oro per riconoscere i rischi in tempo utile, per stimare correttamente i requisiti di capitale e per raccogliere sufficiente capitale proprio.

2. Sopravvalutazione del potenziale di mercato

Un'altra importante ragione per cui le giovani aziende falliscono è una valutazione non realistica del potenziale di mercato. Per esempio, Matti Niebelschütz, il fondatore dell'azienda di vendita per corrispondenza di profumi myParfum, aveva la giusta percezione delle opportunità di mercato della sua idea di business, ma ha completamente sbagliato a valutare il potenziale di vendita. Con un occhio all'importante business del Natale, ha investito molto in macchinari nel 2012 per espandere la produzione e ha aumentato il numero di dipendenti di conseguenza. Dopo che le vendite previste non si sono concretizzate, myParfum ha dovuto dichiarare l'insolvenza nella primavera del 2013. Tuttavia, il fondatore ha continuato a credere nella sua idea e ha ricomprato l'azienda dal curatore fallimentare nell'agosto 2013. Da allora, ha continuato a gestire l'attività su scala ridotta. Questo è un buon esempio che il fallimento non deve sempre significare la fine definitiva.

3. Mancanza di domanda / saturazione del mercato

Molti giovani fondatori si sentono allo stesso modo. Pensano di avere un'idea brillante e di poterne convincere gli investitori. Tuttavia, la domanda poi o non si materializza affatto o non si sviluppa così rapidamente come speravano. Questo è spesso il caso quando si tratta di un'innovazione di prodotto che è ancora completamente nuova sul mercato. Qui c'è bisogno di molto tempo per far conoscere l'idea di business. D'altra parte, le start-up possono fallire perché il mercato è diventato saturo o la concorrenza è troppo grande. Il miglior esempio di questo è il boom dei saloni di abbronzatura negli anni 80/90 o gli studi di fitness oggi. Se vuoi iniziare con un'idea di business di questo tipo, hai sicuramente bisogno di una proposta di vendita unica con la quale puoi distinguerti dalla folla.

4. Fiducia eccessiva

Molti fondatori sopravvalutano la loro idea di business. Nel 95% dei casi, dietro questo comportamento sembra esserci l'arroganza, basata sul presupposto che l'idea di business sia unica. Dopo poco tempo, però, molti fondatori si rendono conto che non sono soli con la loro idea e che c'è più concorrenza di quanto pensassero. L'euforia è seguita dalla disillusione, che è accompagnata dalla realizzazione che la start-up avrà più lavoro da fare e che ci si deve aspettare costi aggiuntivi. Per alcuni fondatori, questa è la prima volta che sono sopraffatti dalla paura del fallimento.

5. Difendersi dalle critiche

Tuttavia, l'arroganza non è la causa, ma piuttosto un effetto che fa fallire progetti, start-up e aziende. Almeno è così che la rivista online „The Enterpreneur Mind“ la vede. Inoltre, questo non ha niente a che fare con l'arroganza nel senso comune. Piuttosto, le sostanze messaggere che vengono rilasciate quando il sistema motivazionale viene attivato ne sono responsabili. I fondatori si inebriano delle loro idee, mostrano un'esagerata fiducia in se stessi e diventano immuni a qualsiasi forma di critica. Per i terzi, questa arroganza si presenta spesso come arroganza. Il problema è che qualsiasi critica dall'esterno viene respinta di riflesso e per lo più emotivamente. Questo è particolarmente brutto quando un'idea non è neanche lontanamente buona come si pensa che sia.

Interessiert an aBusiness CRM? Jetzt kostenlos testen.

Informazioni sull'autore , Fondatore e CEO di Langmeier Software GmbH
Urs Langmeier Urs Langmeier è fondatore e CEO di Langmeier Software GmbH e quindi responsabile dell'ulteriore sviluppo strategico delle soluzioni Langmeier Software.
 

Articoli rilevanti per l'argomento
Langmeier Backup Versione 10 è qui
FAT32 o NTFS? Quale formato è migliore per il backup?
Come fare il backup del tuo hard disk correttamente e non dimenticare nulla


Posta un commento qui...

Questo articolo copre gli argomenti:
Una soluzione aziendale estensibile all-in-one
Ragioni per cui le aziende falliscono
Sovrastima aziendale
Idee di business start-up
Interessato a:
Langmeier Backup Business
Come il ransomware può distruggere il tuo business
Software aziendale
Software aziendale per PMI & Startup