Salvataggio dei dati con crittografia a 128 o 256 bit?

Hai scelto la giusta codifica?Hai scelto la giusta codifica?

I dati importanti dovrebbero essere salvati regolarmente. Per prevenire l'accesso non autorizzato, ha anche senso usare la crittografia quando si fa il backup. Ma quale qualità dovrebbe avere questo? Le più comuni, e disponibili anche in Langmeier Backup, sono le chiavi a 128-bit e 256-bit

Crittografia a 128 bit – ancora sicuro e praticamente utilizzabile universalmente

Le chiavi di crittografia con 128 bit sono attualmente considerate sicure. Gli hacker che cercano di decifrare una tale chiave provando tutte le chiavi possibili - gli esperti parlano del metodo della forza bruta in questo contesto – affrontano 2 alla potenza di 128 possibilità. Questo è un numero con non meno di 39 cifre. Con la maggior parte dell'hardware in uso oggi, le crittografie a 128 bit possono essere eseguite in un tempo relativamente breve.


Crittografia a 256 bit – maggiore sicurezza, ma è necessario un hardware performante

Le chiavi di crittografia a 256 bit per sono necessarie e utili? Infine, tale crittografia richiede un hardware più potente e più tempo. Ci sono un incredibile 2 alla potenza di 256 possibilità per la chiave corretta, per cui bisogna tener presente che 2 alla potenza di 129 è già un numero due volte più grande di 2 alla potenza di 128. Il fatto è che i computer stanno diventando sempre più veloci e potenti. Ecco perché una chiave di crittografia che era sicura ieri può essere violata domani. Ecco perché i servizi segreti – come la National Security Agency – degli Stati Uniti insistono che i documenti top-secret non siano codificati con chiavi a 128-bit ma a 256-bit. Una ragione di ciò è probabilmente il concetto di computer, il cui funzionamento si basa sulle leggi della meccanica quantistica. Per dirla semplicemente, sono in grado di trattare una chiave a 256 bit come se fosse solo una chiave a 128 bit. Una chiave di crittografia con 128 bit avrebbe quindi solo la forza di una chiave con 64 bit. Ma le chiavi a 64 bit possono già essere craccate oggi. Sembra essere solo una questione di tempo prima che siano disponibili potenti computer quantistici.


Raccomandazione

Se la segretezza dei dati non è una priorità elevata e non è disponibile un hardware sufficientemente performante, la crittografia a 128 bit dovrebbe essere sufficiente al momento. Tuttavia, se vuoi andare sul sicuro o codificare dati esplosivi, dovresti scegliere la crittografia a 256 bit in Langmeier Backup.

Back up dei dati automaticamente

Proteggi tutti i tuoi file.

  Acquista ora   Test gratuito Langmeier Backup per Windows

Informazioni sull'autore , Contribuente libero
Charles Rahm Charles Rahm è un freelance di Langmeier Software ed è responsabile dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), tra le altre cose. Charles ha una passione per i viaggi. Vive a Bangkok e gestisce il blog di viaggi Sorglos Reisen, tra gli altri. Sorglosreisen.Com
 

Altra ricerca: Salvataggio dei dati, Crittografia, Langmeier Backup

Articoli rilevanti per l'argomento
Langmeier Backup Versione 10 è qui
FAT32 o NTFS? Quale formato è migliore per il backup?
Come fare il backup del tuo hard disk correttamente e non dimenticare nulla


Posta un commento qui...

Questo articolo copre gli argomenti:
crittografia a 128 bit
chiave a 128 bit
crittografia a 256 bit
Sicurezza crittografia a 128 bit
Interessato a:
Media di backup
Media di backup
Guida alla sicurezza informatica
Evitare le insidie della sicurezza